Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 4 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: Ad sodales Melitenses: atti preparatori

Titolo originale: Ad Melitenses

testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [1902], cc. 4 numerata da 1 a 4; Tipo di numerazione: cartulazione; presenza di disegno

Lingua: latino; italiano

Contenuto: Il canto fu scritto nel 1902 quando degli studenti di Malta si recarono in visita all'Università di Messina. Si veda "Malta e le sue dipendenze" del 9 aprile 1902 dove oltre al testo latino fu pubblicata anche la traduzione dello stesso Pascoli.

Il plico contiene.
- nn. 1-4. Stesura, abbozzi e note di lavoro sia in latino che in italiano che in latino

Vedi anche:
Da Mercieca Arturo A Pascoli Giovanni, 2 aprile 1902, t.p., G_001-1_005_025
Da Sammarco Gian Francesco, Costa A Pascoli Giovanni, 24 marzo 1902, t.p., G_001-1_005_024

Segnatura: G.62.8.1
Segnature precedenti: 77/21

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie » 62. Poematia et Epigrammata » 62.8. Ad sodales Melitenses

Autore della scheda: Francesca Capetta
Data ultima revisione: 05/07/2013