Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 3 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "Aquila e falco": materiale preparatorio e edizione a stampa

appunti e note; testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa); ritagli di giornale, 3 - 25 ottobre 1896, cc. 2 (1 ms. e 1 a stampa); carte sciolte, Tipo di numerazione: cartulazione

Contenuto: "Aquila e falco" fu composta in occasione delle nozze tra il futuro re Vittorio Emanuele III e Elena di Montenegro. Entrò a far parte delle "Varie" dalla seconda edizione (1914).

Il plico contiene:
- n. 1: Ritaglio di giornale con l'edizione a stampa (n. 1; «Vita italiana», 25 ottobre 1896)
- n. 2: Minuta su cui sono incollati due ritagli di giornale riportanti l'edizione a stampa

Segnatura: G.58.15.1
Segnature precedenti: 150/14

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie » 58. Poesie varie » 58.15. Aquila e falco A un amico di mio padre I sepolcri A un professore nel giorno anniversario della sua nascita

Autore della scheda: Sara Moscardini
Data ultima revisione: 27/01/2014