Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 23 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "Rupius Crispinus": materiale di lavoro, abbozzi di versificazione ed edizione a stampa

appunti e note; testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [1906], cc. 20 numerate, in parte a carta in parte a pagina, da 1 a 28 (13 mss. e 7 a stampa); carte sciolte; presenza di disegno

Lingua: latino; italiano

Contenuto: Vincitore nel 1907 del concorso di poesia latina di Amsterdam, il poema venne pubblicato lo stesso anno dall'Accademia reale olandese delle arti e delle scienze.
Il plico contiene:
- nn. 1-3: appunti di lavoro sulla composizione dell'opera e le fonti utilizzate frammisti ad abbozzi di versificazione latina;
- nn. 4, 5 e 6: stesura delle prime strofe della prima, seconda e terza lassa seguite da abbozzi dei versi successivi (la prima carta contiene lo schizzo di un volto di donna, la seconda calcoli riconducibili alla struttura della poesia);
- nn. 7: foglio di carta con intestazione della rivista «Il Marzocco» contenente alcuni schizzi;
- nn. 16-23: bozze di stampa dell'editio princeps olandese.

Segnatura: G.60.7.1
Segnature precedenti: 175-176/17; 200/17

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie » 60. Res Romanae; Poemata Christiana » 60.7. Res Romanae: Rupius Crispinus

Bibliografia:
Pascoli, Giovanni, Storie di Roma, introduzione e note di Alfonso Traina; traduzione di Paolo Ferratini, Milano: Rizzoli, 1994, 210 p., (BUR classici; 981)., 111-121, 187-204
Gandiglio, A., Giovanni Pascoli poeta latino, Napoli-Firenze: Perrella, 1924, 136 p., 98
Fattori, B., Il "Rufius Crispinus" di Giovanni Pascoli (con la traduzione del poemetto latino), «Convivium», 1929, n. 5-6, pp. 658-670.
Il «Rufius Crispinus» di Giovanni Pascoli, in Letterature comparate: problemi e metodo: studi in onore di Ettore Paratore. Vol. IV, Bologna: Pàtron, 1981, pp. 1753-1760.


Autore della scheda: Alida Caramagno
Data ultima revisione: 06/07/2013