Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 11 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: Quaderno con programmi di lavoro per "Myricae" e abbozzi di poesie

Titoli testi contenuti: "Il piccolo aratore" / "Il piccolo mietitore"

agende, diari e quaderni; testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [1896], cc. 10 mss. numerate, in parte a carta in parte a pagina, da 26 a 37; carte sciolte

Contenuto: Il plico contiene dei fogli piegati a guisa di quaderno con programmi di lavoro per "Myricae", elenchi di titoli e abbozzi di poesie (sul primo dei fogli è annotata la data "1896", confermata da Nadia Ebani, cfr. G. Pascoli, Canti di Castelvecchio, a cura di N. Ebani, vol. I, p. 340).

Segnatura: G.72.1.2

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie e prose diverse, taccuini, appunti e varia » 72. Quaderni vari; poesie ed altro » 72.1. Quaderni e agende con appunti, abbozzi di poesie e varia

Bibliografia:
Pascoli, Giovanni, Canti di Castelvecchio, a cura di Nadia Ebani, Scandicci: La Nuova Italia, 2001, 2 v., vol. I, pp. 339-340
Pascoli, Giovanni, Primi poemetti, a cura di Francesca Nassi, Bologna: Pàtron, 2011, 859 p., (Poesie italiane; 2)., 287-288


Autore della scheda: Sara Moscardini
Data ultima revisione: 29/01/2014