Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 10 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "Leucothoe": abbozzi

Titolo originale: Leucothoe. Sbozzatura e alcune parti di un poemetto latino. Credo che si tratti di un poemetto che Giovannino mi disse di aver scritto a Matera, non so se nel 1883 o 84 (...)

Note al titolo: Titolo di mano di Maria Pascoli, vedi n. 1

testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa); fascette originali di condizionamento, 1883-84, cc. 10 mss. numerate, in parte a carta in parte a pagina, da 81 a 92; carte sciolte

Contenuto: Il plico contiene:

- n. 1: Fascetta originale di condizionamento creata da Maria Pascoli con sua annotazione: "Leucothoe. Sbozzatura e alcune parti di un poemetto latino. Credo che si tratti di un poemetto che Giovannino mi disse di aver scritto a Matera, non so se nel 1883 o 84; ricordandosi, nelle sue angustie finanzarie, d'aver udito nel suo collegio di Urbino di un premio annuale che l'Accademia di Amsterdam assegnava per un poemetto latino. Spedì però il lavoro senza conoscere le norme del concorso e senza includere il biglietto col suo nome. Sicché non ne seppe mai nulla"
- nn. 2-10: Abbozzi e stesure del poemetto latino "Leucothoe", rimasto inedito

Segnatura: G.71.4.5

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie e prose diverse, taccuini, appunti e varia » 71. Album e quaderni vari » 71.4. Quaderni e carte sciolte con stesure di Canzone a solo dell'upupa, Leucothae, discorsi, traduzioni e varia

Autore della scheda: Alida Caramagno
Data ultima revisione: 05/08/2014