Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 2 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "I castagni di Val di Serchio": stesure diverse

saggistica e studi letterari (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [dicembre 1909], cc. 2 mss. numerate da 24 a 25; carte sciolte, Tipo di numerazione: cartulazione

Contenuto: La prosa, scritta intorno alla metà di dicembre 1909, fu pubblicata sul giornale milanese «Il villaggio» e poi raccolta da Maria Pascoli in "Limpido rivo" (1912).

Il plico contiene due diverse stesure della prosa.

Segnatura: G.70.6.13

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie e prose diverse, taccuini, appunti e varia » 70. Poesie, traduzioni, testi teatrali » 70.6. Materiale di lavoro per L'arpa ed altre poesie inedite e documentazione varia

Bibliografia:
Pascoli, Giovanni, Prose disperse, a cura di G. Capecchi, Lanciano: Carabba, 2004, 535 p., 393-396


Autore della scheda: Sara Moscardini
Data ultima revisione: 29/01/2014