Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 2 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "La quercia caduta": stesure preparatorie

Fasi intermedie di titolazione: Favole (Il titolo compare in uno dei manoscritti, vedi n. 1)

testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [1896 - 1897], cc. 2 numerate 1 e 2; carte sciolte, Tipo di numerazione: cartulazione

Contenuto: Edito per la prima volta nelle seconda edizione dei "Poemetti" (1900) come penultimo capitolo della sezione "Meditazioni", il brevissimo poemetto fu composto tra il 1896 ed il 1897.
Il plico contiene due testimonianze dell'elaborazione del testo:
- n. 1: sotto l'intestazione "Favole" (progetto che risale agli anni 1889-1890), una prima redazione del poemetto in una stesura calligrafica, seguita da un elenco di parole-rima;
- n. 2: stesura quasi definitiva della poesia.

Segnatura: G.51.6.1

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie » 51. Primi poemetti » 51.6. La quercia caduta La calandra

Bibliografia:
Pascoli, Giovanni, Primi poemetti, a cura di Francesca Nassi, Bologna: Pàtron, 2011, 859 p., (Poesie italiane; 2)., 236, 507-508
Pascoli, Giovanni, Poesie. 2: Primi poemetti; Nuovi poemetti, a cura di Francesca Latini, Torino: UTET, 2008, 753 p., (Classici italiani)., 177-179
Pascoli, Maria, Lungo la vita di Giovanni Pascoli, memorie curate e integrate da Augusto Vicinelli, Milano: A. Mondadori, 1961, XVII, 1069 p. [con numerose lettere di G. Pascoli e altri], 617
Pascoli, Giovanni, Poemetti, 2. ed. raddoppiata, Milano ; Palermo: Remo Sandron, 1900, XVI, 220 p. [Scaricabile dal sito: https://archive.org; scaricabile dal sito: http://openlibrary.org]


Autore della scheda: Alida Caramagno
Data ultima revisione: 23/01/2014