Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 5 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "Nannetto": stesure diverse

Titolo originale: Nannetto

Note al titolo: Titolo di mano di Maria Pascoli, vedi nn. 3 e 5

testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [1908 - ante agosto 1909], cc. 3 mss. numerate, in parte a carta in parte a pagina, da 1 a 5; carte sciolte; presenza di disegno

Contenuto: Pubblicata per la prima volta su «L'illustrazione Italiana» (3 gennaio 1909) ed inserita nei "Nuovi Poemetti" dalla prima edizione (luglio 1909), la poesia è dedicata al giovane Tonino (o Nannetto, com'era solito chiamarlo Giovanni Pascoli) figlio prematuramente scorparso dell'amico Giovanni Conti.
Il plico contiene:
- n. 1: una stesura avanzata dei orimi 12 vv., seguiti da una traccia della poesia, appunti con abbozzi di versificazione e alcuni disegni raffiguranti probabilmente Nannetto ed i suoi genitori;
n. 2: una stesura in fase avanzata dei primi 24 vv. con abbozzi dei versi successivi;
n. 4: copia in pulito della poesia con esigue varianti rispetto alla stesura definitiva ed indicazioni a lapis blu per l'impaginazione della pubblicazione a stampa.
Due carte riportanto il titolo "Nannetto" attribuito da Maria Pascoli ai manoscritti (nn. 3 e 5).

Segnatura: G.52.10.1

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie » 52. Nuovi poemetti » 52.10. Nannetto I due alberi

Bibliografia:
Pascoli, Giovanni, Nuovi poemetti, Bologna: Nicola Zanichelli, 1909, XII, 223 p.
Pascoli, Giovanni, Poesie. 2: Primi poemetti; Nuovi poemetti, a cura di Francesca Latini, Torino: UTET, 2008, 753 p., (Classici italiani)., pp. 478-485


Autore della scheda: Alida Caramagno
Data ultima revisione: 23/01/2014