Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 29 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Titolo attribuito: "La mietitura": materiali di lavoro e stesure diverse

Titolo originale: La mietitura

Note al titolo: Titoli di mano di Maria Pascoli, vedi nn. 4 e 27

Titoli testi contenuti: Tra le spighe / Terra e cielo / E lavoro / Il pane / La messe / I semi / Il corredo / Il saluto / Il chiù

testi poetici ed epigrafi (manoscritti, bozze, edizioni a stampa), [post 1902 - ante agosto 1909], cc. 24 mss., numerate in parte a carta in parte a pagina da 1 a 26; carte sciolte; presenza di disegno

Contenuto: L'intero ciclo de "La mietitura" venne pubblicato per la prima volta nella prima edizione dei "Nuovi poemetti" (luglio 1909), anche se l'idea dell'opera risale ad alcuni anni prima, come attestano una lettera di Giovanni Pascoli ad Alfredo Caselli del 22 gennaio 1903, in cui la mietitura viene definita come il poema delle nozze di Rosa, ed una ad Adolfo De Carolis del settembre dello stesso anno (Cfr. G. Pascoli, "Lettere ad Alfredo Caselli, p. 454 e "Lettere a Adolfo De Carolis", p. 396).
Il plico contiene:
- nn. 1-3, 5-6: appunti sulla struttura dell'opera e sulle fonti utilizzate, abbozzi di versificazione e traccia del poema;
- nn. 7-9 e 13-14: prime stesure miste ad abbozzi di versificazione delle poesie "Tra le spighe" e "Terra e cielo" su fogli numerati da "1" a "3" e della poesia "Il pane" su un foglio numerato "7";
- nn. 12-26: stesure avanzate delle prime due strofe di "Tra le spighe", e delle poesie "Terra e cielo", "E lavoro", "Il pane", "La messe", "I semi", contrassegnate da una numerazione in sequenza a lapis rosso da "1" a "12" (manca il foglio numerato "2" contenente la terza strofa della poesia "Tra le spighe"), e di "Il corredo", "Il saluto", "Il chiù" contrassegnate da una numerazione in sequenza a lapis blu da "1" a "6" con indicazioni a lapis blu per l'impaginazione della pubblicazione a stampa.
Il manoscritto de "Il chiù" riporta l'originale titolo, poi cassato, "Il Chiù. La notte nuziale".
Le indicazioni relative all'impaginazione della pubblicazione a stampa e la numerazione attribuita ai fogli, collegano quest'ultimo gruppo di carte al manoscritto contenente la stesura avanzata de "I due alberi" (LII.10.2).
Le cc. 4 e 27 riportano il titolo attribuito da Maria Pascoli ai documenti.

Segnatura: G.52.8.1

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Poesie » 52. Nuovi poemetti » 52.8. La mietitura

Bibliografia:
Pascoli, Giovanni, Nuovi poemetti, Bologna: Nicola Zanichelli, 1909, XII, 223 p.
Pascoli, Giovanni, Lettere ad Adolfo De Carolis, «Nuova Antologia», 1963, Marzo, pp. 377-400. [A cura di Luigi Ferri; inizia nel numero di Febbraio 1963, pp. 171-194], p. 396
Pascoli, Maria, Lungo la vita di Giovanni Pascoli, memorie curate e integrate da Augusto Vicinelli, Milano: A. Mondadori, 1961, XVII, 1069 p. [con numerose lettere di G. Pascoli e altri], p. 704
Pascoli, Giovanni, Poesie. 2: Primi poemetti; Nuovi poemetti, a cura di Francesca Latini, Torino: UTET, 2008, 753 p., (Classici italiani)., pp. 542-586


Autore della scheda: Alida Caramagno
Data ultima revisione: 23/01/2014