Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 4 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Da: Pascoli Giovanni, Pascoli Raffaele, Bologna
A: Pascoli Maria "Mariuccina", Pascoli Ida, Sogliano al Rubicone

lettera, [maggio 1882], cc. 2, Nel testo della lettera Giovanni Pascoli si rivolge anche alla sorella Ida.

Allegati: Quattro campioni di stoffa provenienti da diverse botteghe di Bologna.

Note alla datazione: nella lettera, inviata da Bologna, Giovanni e Raffaele Pascoli fanno riferimento alla presenza del fratello Giuseppe ("Peppino è con noi sin dal 21 del mese passato"), che, secondo le memorie di Maria Pascoli, i due incontrarono casualmente intorno alla fine di aprile del 1882 (Cfr. M. Pascoli, "Lungo la vita di Giovanni Pascoli", pp. 119-120).

Contenuto originariamente in:
Corrispondenza di Giovannino con le sorelle prima di averle con sé. Che strazio! M.P. 1882-1885, Fascetta originale di condizionamento creata da Maria Pascoli per raccogliere le lettere inviate da Giovanni Pascoli alle sorelle Ida e Maria dal 1882 al 1885, G_015-1_001_021

Segnatura: G.15.1.26
Segnature precedenti: 32

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Carteggio Familiare » 15. Carteggio con Ida e Maria Pascoli, 1882-1897; 1905 » 15.1. Carteggio con Ida e Maria, 1882, 1885; 1905

Bibliografia:
Pascoli, Maria, Lungo la vita di Giovanni Pascoli, memorie curate e integrate da Augusto Vicinelli, Milano: A. Mondadori, 1961, XVII, 1069 p. [con numerose lettere di G. Pascoli e altri], pp. 119-120


Autore della scheda: Alida Caramagno
Data ultima revisione: 15/08/2014