Giovanni Pascoli nello specchio delle sue carte
home » L'archivio » Consulta l'archivio » dettagli scheda
Sono presenti 3 immagini
icona apri versione zoom

successiva »
icona apri versione zoom

successiva »

Da: Pascoli Giovanni, senza luogo
A: Pascoli Ida, senza luogo

lettera, [21 settembre 1896], cc. 2

Note alla datazione: la missiva riporta la contesa sorta tra Giovanni Pascoli e il cugino Emilio David, accusato della mancata restituzione di una raccomandata, spedita dal poeta alla sorella Maria il 5 giugno e contenente 50 lire; cfr. M. Pascoli, "Lungo la vita di Giovanni Pascoli", p. 492

Segnatura: G.16.3.17
Segnature precedenti: 17

Gerarchia: Archivio Pascoli » Giovanni Pascoli » Carteggio Familiare » 16. Carteggio con Ida, Maria, col cognato Salvatore Berti e con Imelde Morri, 1885-1886, 1895-1910 » 16.3. Carteggio con Ida e Salvatore Berti, 1898-1900

Bibliografia:
Pascoli, Maria, Lungo la vita di Giovanni Pascoli, memorie curate e integrate da Augusto Vicinelli, Milano: A. Mondadori, 1961, XVII, 1069 p. [con numerose lettere di G. Pascoli e altri], 493


Autore della scheda: Sara Moscardini
Data ultima revisione: 08/05/2013